Autore

Un’occasione speciale: un caimano, anzi il Caimano, che incontra i Coccodrilli. Traduzione: Eraldo Pizzo attorniato da vecchi avversari di parecchie generazioni fa e da alcuni giovanissimi del Lerici Sport, soprannominati appunto i Coccodrilli. E’ successo sabato sera.

Eraldo Pizzo è stato ospite della rassegna “Lerici legge il mare”. Evento di cultura marinaresca, organizzato con passione e bravura da Bernardo Ratti e da una squadra di bravissimi collaboratori, che ha avuto fra gli ospiti Bjorn Larsson, celebre romanziere del mare, e Pietro Bartolo, il medico di Lampedusa. Pizzo ha presentato, con Claudio Mangini, il libro “Caimani come me”, scritto a quattro mani. Eraldo è stato accolto dal sindaco Leonardo Paoletti, ha incontrato il presidente della società Alessandro Sammartano e lo staff del Lerici Sport nel bellissimo impianto della Venere Azzurra e poi si è tuffato nei ricordi. Da una trasferta negli anni Cinquanta, dal Golfo Paradiso e quello dei Poeti sulla motobarca dell’allenatore Pio Levaro, per giocare sotto il molo dove aveva la villa l’editore Bompiani, alla sua filosofia di vita e sport: «Confrontarsi, dare il massimo, divertirsi e vivere nello sport di squadra lo spirito di collaborazione».
A presentarli Alessandro Mandredi, anche lui ex giocatore lericino, e l’ex portiere della Pro Recco Dario Gennaro. Pienone sotto il tendone in piazza e sedie aggiuntive per contenere un pubblico caloroso e partecipe, fra cui i fratelli Perazzo (Mario è presidente onorario del club) e molti ex, in un paese dove quasi tutti hanno giocato con una palla in mare e dove anche recentemente si è disputato un seguitissimo torneo di beach waterpolo.

Il Lerici Sport ha ambizioni di crescita, dopo aver sfiorato l’A2 maschile quest’anno, e punta a crescere nel settore femminile. Il Caimano ha ripetuto il sogno di vedere il Recco giocare di nuovo a Recco con tanti giocatori di casa.

Curioso. Le facce diverse della stessa medaglia. A Lerici, il Caimano a parlare della filosofia-Pro Recco; in California i suoi eredi, agli ordini di Rudic, per allenarsi e spiegare la pallanuoto dei Caimani nelle Università della Silicon Valley.  

Nella foto
Eraldo Pizzo, con Claudio Mangini, alla Venere Azzurra. Alla sinistra dei Caimano, omaggiato del costume sociale, il sindaco Leonardo Paoletti, il presidente della società Alessandro Sammartano e lo staff del club dello Spezzino

 

08 / 09/ 19

Potrebbero interessarti