Autore


Sono 17 le azzurre che prenderanno parte alla trasferta negli Stati Uniti in vista della partecipazione, a Princeton, nel New Jersey, alla Holiday Cup, kermesse la cui prima edizione risale al 1998 e che, in origine si svolgeva annualmente per venire poi organizzata nel secondo e terzo anno all'interno di un quadriennio, oltre che venire spostato dal mese di luglio alla stagione invernale, a causa della concomitanza della World League. All’inizio, le squadre partecipanti erano solo quattro. Poi avvenne l'inclusione di rappresentative europee nel 1999 (Russia e Paesi Bassi). Nel 2001 fu invitata per la prima volta anche l'Italia, che nell'occasione conquistò la medaglia di bronzo. Dopo Stati Uniti e Australia, l’Italia è la nazione meglio piazzata nel medagliere della kermesse.

Secondo gli obiettivi di Paolo Zizza che nell’occasione dovrà rinunciare alle infortunate Federica Lavi e Valeria Palmieri, l’Holiday Cup  rappresenta, per il Setterosa reduce dal successo per 14 a 9 sulla Russia (scesa in vasca mercoledì sera ad Ostia in versione “mascherata”) nella seconda gara della fase europea della World League, una tappa di avvicinamento agli Europei in programma a Budapest dal 12 al 26 gennaio 2020. 

Al torneo in programma quest’anno a Princeton prendono parte Canada, Olanda, le padrone di casa degli Stati Uniti e la Russia contro cui l'Italia disputerà nel primo match, lunedì 16. 

Questi i nomi delle convocate dal tecnico Paolo Zizza

Elisa Queirolo e Agnese Cocchiere (Plebiscito PD), 
Rosaria Aiello, Arianna Garibotti, Giulia Emmolo, Giulia Gorlero, Claudia Marletta e Giulia Viacava (Orizzonte CT), 
Roberta Bianconi e Carla Carrega (NC Milano), 
Sofia Giustini (Rapallo Pallanuoto), 
Chiara Tabani, Silvia Avegno, Domitilla Picozzi, Izabella Chiappini, Loredana Sparano e Giuditta Galardi (SIS Roma). 

Completano lo staff l'assistente tecnico Mauro De Paolis, il preparatore dei portieri Marco Manzetti, il medico Gianluca Camillieri, la team manager Barbara Bufardeci e la fisioterapista Simona Tozzetti.

Holiday Cup – Il calendario (orari italiani)

1a giornata (16 dicembre)
Canada - Olanda (ore 11:30)
Usa - Russia (ore 13)
2a giornata (17 dicembre)
Italia - Russia (ore 11:30)
Usa - Olanda (ore 13)
3a giornata (18 dicembre)
Italia - Canada (ore 11:30)
Olanda –Russia (ore 13)
4a giornata (19 dicembre)
Italia - Olanda (ore 11:30)
Usa – Canada (ore 13)
5a giornata (20 dicembre)
Russia – Canada  (ore 11:30)
Usa – Italia  (ore 13)
 
Finali il 21 dicembre

13 / 12/ 19