Autore

Il LEN bureau ha tenuto il suo incontro autunnale ad Amsterdam (NED) e con una decisione unanime i membri hanno assegnato il diritto di hosting dei campionati europei di pallanuoto 2022 alla città di Spalato (CRO).

L'evento tornerà in Croazia 12 anni dopo un torneo di successo svoltosi a Zagabria nel 2010. La sede proposta è la Spaladium Arena, una struttura polifunzionale all'avanguardia che può ospitare 9.000 posti, dove oltre alla vasca di gioco, ne verranno allestite altre per il riscaldamento. I padroni di casa croati sono convinti che oltre alle persone amanti della pallanuoto, di Spalato e in generale dalla Croazia, parteciperanno all'evento anche i fan tra le decine di migliaia di turisti che visitano la regione in alta stagione (luglio) e riempiranno i posti del giorno dell'arena da giorno.
Il Presidente della LEN Paolo Barelli è stato felice di condividere alcune cifre sottolineando l'enorme successo dei Campionati Europei 2018 a Glasgow ed Edimburgo.

«I dati di ascolto che abbiamo ricevuto da EBU (European Broadcasting Union) mostrano che i Campionati Europei sono stati un vero successo dell'estate, e non solo il nuoto, ma anche le altre discipline hanno goduto di un pubblico televisivo mai visto prima - ha detto Paolo Barelli -. I feedback che abbiamo ricevuto dalle federazioni affiliate, dagli atleti, dagli allenatori e dai funzionari hanno elogiato tutti gli organizzatori, quindi non possiamo essere abbastanza grati per Glasgow ed Edimburgo per i loro sforzi eccezionali».

13 / 10/ 18