Giacomo Lanzoni torna a casa. Il centrovasca, classe ‘93, è stato ingaggiato dallo Sporting Club Quinto, unica squadra di pallanuoto in serie A1 di Genova.
Con il rientro di Francesco Brambilla, incomincia a prendere forma la formazione biancorossa che la prossima stagione affronterà per la terza volta consecutiva la Serie A1 agli ordini da Gabriele Luccianti.

Lanzoni, che ha iniziato l’attività nelle giovanili del Nervi, per poi debuttare con i bluarancio in A1, era passato al Bogliasco, per poi volare a Napoli, sponda Acquachiara, dove ha militato per quattro stagioni. Il rientro a Bogliasco nel 2017, quindi l’esperienza a Busto, dove ha ritrovato il suo primo tecnico Gu Baldineti, e dalla prossima stagione il rientro in Liguria.

Già questa sera sarà ad Albaro per il suo primo allenamento da biancorosso: «Sono molto contento di aver firmato per questa società e di averlo fatto nell’anno del centenario. La mia non è stata una scelta di comodità per restare nella mia città e nella mia regione, al contrario è stata dettata dal progetto e dall’ambizione della società, che sposo in pieno. Il Quinto è cresciuto molto in questi anni e sono convinto che, al di là delle squadre di primissima fascia, abbia tutte le carte in regola per giocarsi qualcosa di importante. Conosco già molti dei nuovi compagni di squadra, con alcuni abbiamo già giocato insieme: penso a Gitto a Napoli, Amelio a Nervi, Guidi a Bogliasco».
 

Nella foto di Simone Squarzanti
Giacomo Lanzoni

25 / 05/ 20