Autore

L'Orizzonte Catania, campione in carica, batte 12-5 la RN Florentia e vince il titolo del Campionato Femminile Under 17.
Una finale emozionante disputata alla piscina "Costoli" di Firenze. E quindi una vittoria dal valore doppio, giocata in casa delle avversarie. Terzo posto per il Rapallo Pallanuoto che batte 9-7 il Trieste nella finalina.

PREMI SPECIALI
 
Miglior giocatrice: Lucrezia Cergol (PN Trieste)
Miglior realizzatrice: Roberta Santapaola (Orizzonte CT)
Miglior portiere: Caterina Banchelli (RN Florentia)

I tabellini delle finali

1-2 posto
Orizzonte CT - RN Florentia 12-5
L'Ekipe Orizzonte: Schillaci, Giuffrida 1, Spampinato, Amedeo 3, Arcidiacono 2, Casabianca 2, Vitaliano, Sapienza 1, Leone, Marletta, Riccioli, Santapaola 3(1R), Condorelli.
All. Miceli.
Florentia: Banchelli, Morelli C., Leoncino, Lepore, Franconi, 2 Bessi 3 (1 rig.), Cordovani, Morelli A., Bonaiuti, Mugnai, Giglioli, Sabatino.
All. Sellaroli.
Arbitro: Scappini
Note: parziali 3-2, 2-0, 3-2, 4-1. Uscite per limite di falli: Sapienza (C), Bessi, Cordovani e Morelli (F) nel quarto tempo.Superiorità numeriche: Catania 5/11 +1 rigore, Florentia 0/4 + 2 rigori (1 fallito).

3-4 posto
Rapallo PN -PN Trieste 9-7
Rapallo: Gaetti, De Carli 2 (2R), Simeone, Cortili 2, Giustini 1, Campo, Merello, Cabona, De Salsi, Gagliardi 3, Cò, Giavina 1, Bianco.
All. Gyore.
Pallanuoto Trieste: Ingannamorte S., Zadeu, Favero, Gant, Tommasi, Cergol L. 2, Klatowski, Marussi, Guadagnin 2, Lonza, Jankovic 2, Russignan 1, Gregorutti.
All. Colautti.
Arbitro: Rotunno
Note: parzaili 3-1, 2-0, 2-1, 2-5. Uscita per limite di falli Zadeu (T) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Rapallo 2/3 + 3 rigori (1 fallito), Trieste 3/8.

5-6 posto
Bogliasco 1951 - SIS Roma 10-2
Bogliasco Bene: Falconi, Cocchiere T. 1, Mannai, Carpaneto G., Mauceri 1, Santinelli, Crovetto 1, Oliveri 1, Bettini 3 (1 rig.), Rayner, Franci 3, Carpaneto M., Albasini.
All. Sinatra.
Sis Roma: Brandimarte, Ragnacci, Vargas Quiroga, Tori, Luotto, Bianchi, Savastano, Arpini, Rugora, Mandelli, Maggi 2, Troncanetti, Casciani.
All. Alonzi.
Arbitro: Cavallini
Note: parziali 2-1, 5-1, 1-0, 2-0. Espulsa con sostituzione Mannai (B) nel quarto tempo. Uscita per limite di falli Franci (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 2/5 +3 rigori (2 falliti), Sis Roma /8 +1 rigore fallito.

7-8 posto
Acquachiara - Marina Militare 2-4
Carpisa Yamamay Acquachiara: Cipollaro, Martucci, Napoletano 1, Pignataro, Bottiglieri, Busà, Mazzarella 1, Di Maria, Giusto, Carotenuto, Scarpati A., Scarpati R., Uccella.
All. Damiani.
Marina Militare: Imperatrice, Costa, Ioime, Vanelo, Piscino, Sbrana, Pisacane M. 2, Pisacane C. 2, Buttà, Bonati, Malacalza, Caso.
All. Bassani.
Arbitro: Roberti
Note: parziali: 0-2, 1-2, 0-0, 1-0. Espulsa con sostituzione Caso (M) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Acquachiara 0/2 +1 rigore fallito, Marina 0/3 + 1 rigore fallito.

 

09 / 07/ 17

Potrebbero interessarti