Autore

Sabato 14 e domenica 15 ottobre c'è la seconda fase della FIN Cup di pallauoto femminile. Si gioca a Bogliasco, Padova, Firenze e Catania e si riparte dalle classifiche della prima fase. Soltano nel girone A, che dopo la rinuncia dell'Imperia è stato ridotto a due squadre, Bogliasco Bene e Rapallo Pallanuoto sono già certe di accedere alla Final Eight del 9-12 novembre al Centro Federale - Polo Natatorio di Ostia (Roma). Negli altri tre gironi si qualificano le prime due della classifica finale. Designati gli arbitri e giudici arbitri dei concentramenti.

Girone A - Bogliasco, Comunale
Classifica provvisoria: Rapallo Pallanuoto 3, Bogliasco 1951 0
Arbitri Savino e Ruscica

14 ottobre
18.30 Bogliasco 1951-Rapallo Pallanuoto

Girone B - Padova, Plebiscito
Classifica provvisoria: Plebiscito Padova 6, NC Milano 3, Vela Nuoto Ancona 0
Giudice arbitro Zerbini; arbitri Bensaia, Minelli e Rovandi

14 ottobre
19.00 Vela Nuoto Ancona-Plebiscito Padova
15 ottobre
12.00 NC Milano-Vela Nuoto Ancona
17.30 Plebiscito Padova-NC Milano

Girone C - Firenze, Nannini
Classifica provvisoria: SIS Roma 6, RN Florentia 3, Velletri 0
Giudice arbitro Sorgente; arbitri Roberti Vittory, Marongiu e Rotondano

14 ottobre
18.30 SIS Roma-RN Florentia
15 ottobre
11.00 Velletri-SIS Roma
16.00 RN Florentia-Velletri

Girone D - Catania, Scuderi
Classifica provvisoria: Cosenza Pallanuoto 6, Orizzonte 3, Waterpolo Messina 0
Giudce arbitro Scollo; arbitri Luciani, Braghini e Polimeni

14 ottobre
18.00 Orizzonte-Waterpolo Messina
15 ottobre
11.30 Waterpolo Messina-Cosenza Pallanuoto
17.00 Cosenza Pallanuoto-Orizzonte

09 / 10/ 17

Potrebbero interessarti