Autore

Molti gli spunti che questa terza giornata di campionato propone. Apre le danze la Canottieri che alle 14,30 ospita il Brescia. Banco di prova per entrambe, chiamate alla prima gara "vera": ospiti certamente favoriti, ma dagli scugnizzi di Zizza c'è da aspettarsi di tutto. Anche se l'ombra del risultato della scorsa stagione pesa ancora sui giallorossi: finì infatti 12-2 per i lombardi, e dunque i presupposti per il riscatto ci potrebbero essere proprio tutti.
Ben quattro le partite che inizieranno alle ore 15: se da una parte sembra abbastanza scontata la supremazia del Savona sull'Acquachiara in quel di Santa Maria, dall'altra le tre gare in ottica "salvezza" potrebbero rivelarsi le più interessanti della giornata. Il Bogliasco farà visita ad un Catania assetato di punti, mentre Torino cercherà il suo primo risultato a Roma, in casa Lazio. Per Aversa & co. è la prima boccata d'ossigeno dopo le due terribili giornate contro Verona e Recco. Più complicata la trasferta di Trieste alla Cittadella di Siracusa: Piccardo ospietrà il suo recente passato, con una formazione certamente superiore agli alabardati e con la consapevolezza che nella vasca amica i biancoverdi sanno esprimersi al meglio. Insomma tre partite da tripla.
Così come sarà incertissima Posillipo-Florentia, alla Scandone alle 15,45: sembrano lontane anni luce le finali scudetto disputate al meglio delle cinque partite dal 1999 al 2001. Dieci gare stupende ed avvincenti. Oggi le due formazioni vivacchiano ed il ruolo di neo promossa per i biancorossi di Tofani la dice lunga sulla crisi che i due club hanno e stanno attraversando.
Chiude la giornata la prima vera sfida "scudetto" della stagione, alle 16,30.
Ma sarà una sfida per modo di dire: Sport Management, prima di giungere in quel di Sori, dovrebbe passare in pellegrinaggio da qualche santuario (suggeriamo la Madonna della Guardia di Genova), visto il suo inizio di stagione. A Sori sarà senza i due centroboa, Baraldi e Blary, con Gallo che ha ripreso ieri gli allenamenti insieme a Panerai fermo ormai da un mese e mezzo. Fondelli non è ancora al cento per cento. Insomma Baldineti avrà le sue gatte da pelare, anche perchè mercoledì l'aspetta la gara di andata in Euro Cup con la Stella Rossa, gara da non sbagliare. Che partita sarà? Potrebbe essere tutto facile per il Recco, che è in ottima salute, ma come sempre il responso va alla vasca.

Le dirette

Can. Napoli - AN Brescia
Diretta radio su https://www.spreaker.com/user/br...

CC Ortigia - PN Trieste
diretta streaming su https://www.facebook.com/Circolo...

Nuoto Catania - Bogliasco 1951
diretta streaming su  http://www.primatv.tv/

SS Lazio - Torino '81
https://www.youtube.com/user/VideoSSLazioNuoto

CN Posillipo - RN Florentia
diretta streaming su https://www.facebook.com/Napoleg...

Pro Recco - Sport Management
diretta streaming su http://www.federnuoto.it/live/in...

Nella foto
Luca Marziali in versione "Hulk"

 

03 / 11/ 17