Italia-Repubblica Ceca 36-2

Italia: Banchelli, Zanetta 3 (1 rig.), De Magistris 4, Cuzzupè, Cordovani 4, L. Cergol 3 (1 rig.), Esposito 8, Riccioli 2 (1 rig.), Amedeo 5, B. Cergol 2, Cocchiere 3, Bagaglini 2, Imperatrice.
Repubblica Ceca: Tey, Vomastkova, Bratkova, Hellerova 1, Chaladkova, Kreuzkova, Kricova, Koflakova, Simkova, Drnkova, Svihovcova 1, Bochnakova, Remisova.
Arbitri: Markopoulou (GRE), Uz (TUR)
Parziali: 10-0; 7-1; 11-0, 8-1
Note – All’inizio del secondo tempo cambio tra i pali della Repubblica con Remiasova che ha preso il posto di Tey. Nell’Italia in avvio del terzo tempo Imperatrice ha preso il posto, in porta, di Banchelli

Fulmineo riscatto dell’Italia agli Europei Under 19 in corso di svolgimento a Medeira in Portogallo. Le azzurrine di Giacomo Grassi si sono lasciate alle spalle lo stop patito ad opera della Spagna travolgendo (36-2) la Repubblica Ceca. Italia a segno con dieci giocatrici di movimento. Il maggior numero di reti lo ha fatto registrare Adele Esposito con 8 centri.

Grazie a questa affermazione, la compagine azzurra accede come seconda del girone A agli ottavi di finale. Mercoledì, alle 15 ora locale (-1 ora in Italia), affronterà la Germania terza classificata del gruppo C. 

Gli altri risultati
Spagna-Bulgaria 23-3
Olanda-Francia 24-0
Grecia-Romania 20-2
Russia-Turchia 31-5
Ungheria-Slovacchia 9-4
Gran Bretagna-Israele 5-5
Portogallo-Germania 9-15

Le classifiche
Girone A: Spagna 9, Italia 6, Repubblica Ceca 3, Bulgaria 0
Girone B: Ungheria 9, Israele e Gran Bretagna 4, Slovacchia 0
Girone C: Olanda 9, Francia 6, Germania 3, Portogallo 0
Girone D: Russia 9 e Grecia 6, Turchia 3, Romania 0. 
 

11 / 09/ 18