Autore

Martedì 19 febbraio alle 20, al Cercle des Nageurs di Marsiglia si gioca Francia-Italia, gara di ritorno dell’Europa Cup. Settebello a caccia dei tre punti per tenere le giuste distanze dal Montenegro e restare quindi in testa al girone.
Il Ct Campagna lascia a riposo Aicardi, Figlioli e Renzuto e finalmente potrà schierare tredici giocatori, avendo scontato la squalifica di due giornate proprio Renzuto.

Questi i tredici convocati per la sfida che sarà arbitrata dal russo Naumov e dell’ucraino Byelevtsov.

Zeno Bertoli, Marco Del Lungo, Nicholas Presciutti (AN Brescia)
Edoardo Di Somma, Andrea Fondelli, Luca Damonte (Sport Management)
Michael Bodegas, Francesco Di Fulvio, Oscar Echenique, Guillermo Molina, Alessandro Velotto (Pro Recco)
Francesco De Michelis, Matteo Spione (Roma Nuoto).

Lo Staff
Commissario tecnico: Sandro Campagna
Assistente tecnico: Amedeo Pomilio
Preparatore dei portieri: Goran Volarevic
Preparatore atletico: Alessandro Amato
Team manager: Alessandro Duspiva
Medico: Vincenzo Ciaccio
Fisioterapista: Luca Mamprin
Psicologa: Bruna Rossi

Il cammino del Settebello in Europa Cup

1° giornata - 23 ottobre 2018
Montenegro-Italia 11-8 dtr  
2° giornata - 13 novembre 2018
Italia-Francia 12-3  
3° giornata - 11 dicembre 2018
Francia-Montenegro 9-13
4° giornata - 29 gennaio 2019
Italia-Montenegro 11-10
5° giornata - 19 febbraio 2019
Francia-Italia
6° giornata - 12 marzo 2019
Montenegro-Francia

Nella foto
Da Italia -Francia ad Imperia un contrasto fra Damonte e Cannone

08 / 02/ 19