Autore


Bilancio agrodolce per le italiane dopo la prima giornata della seconda fase dell’Euro League femminile. Solo l’Orizzonte supera il primo scoglio: le etnee di Martina Miceli doppiano (14-7) le spagnole del Sant Andreu mandando in gol otto giocatrici di movimento, trascinate da un’incontenibile, ma in qualche frangente anche precipitosa Claudia Marletta autrice di cinque reti. 

S’infrangono di fronte al primo ostacolo le velleità del Padova e della SIS Roma. 
Le venete di Stefano Posterivo incespicano e lasciano partita e punti alle greche del Vouliagmeni. Decisivi, ai fini del risultato, alcuni errori grossolani: tra questi anche due rigori falliti da Chiara Ranalli (autrice comunque di una tripletta) ed Elisa Queirolo e il calo delle biancorosse, nel corso della fase centrale del match. 

Debutto negativo anche per la SIS Roma di Marco Capanna superata di misura (6-5) dalle ungheresi dell’UVSE che hanno messo all’angolo le capitoline nel corso dei primi due tempi per poi patirne il tentativo, non riuscito, di recupero. Rimarchevole, tra i pali, la prova di Fabiana Sparano che, nel finale, ha annullato un penalty a Dora Antal. 

Plebiscito Padova – Vouliagmeni 6-9 
Plebiscito Padova: Teani, M. Savioli 1, I. Savioli, Gottardo, Queirolo 1, Casson, A. Millo 1, Dario, A. Cocchiere, Ranalli 3, Meggiato, Centanni, Giacon. 
Allenatore: Stefano Posterivo
Vouliagmeni: Lavi, Protopapas, Kaiafa, Elliniadi 1, Giannopoulou, Xenaki 1, Ninou 4 (1 rig.), Patra, Kotsia 1, V. Diamantopoulou 2, Kontoni, Moustakaria, Kotsioni. 
All.: Kammenou
Arbitri: D. Gomez (ESP), Copic (CRO)  
Parziali: 3-2, 0-3, 2-3, 1-1

Orizzonte - Sant Andreu 14-7
Orizzonte: Gorlero, Ioannou 1, Garibotti 2 (2 rig.), Viacava, R. Aiello 2, Bekhazi 1, Palmieri 1, Marletta 5, Emmolo 1, McKelvey 1, Riccioli, Santapaola, Condorelli. 
All.: Martina Miceli 
Sant Andreu: M.E. Sanchez, Olive 1, Mora 1, Abellan, G. Farre 1, Navarro, Luque, Rubio 1, Prieto 1, Palacio, P. Crespi, A. Aznar 2 (1 rig.), Terre. 
All.: J. Aznar 
Arbitri: Mauss (GER), Spanoudis (GRE)
Parziali: 2-1, 5-2, 4-2, 3-2

UVSE Budapest – SIS Roma  6-5
Uvse Budapest: Gangl, Telek, Antal 1, Kisteleki 1, Szucs, Keszthelyi, Baksa, Parkes 2, Rybanska 2, Mucsy, Farago, Peresztegi-Nagi, Maczko.
SIS Roma: Sparano, Tabani 1, Galardi, Avegno, Motta, Chiappini 2, Picozzi 1, Sinigaglia, Nardini, Di Claudio 1, Storai, Fournier, Brandimarte.
All.: Marco Capanna.
Parziali: 2-1, 3-1, 1-2, 0-1 

Questi gli altri risultati
Girone E
Olympiacos  - Mediterrani  13-8
Dunaujvaros – CN Matarò  15-10
Girone F
Sabadell – Utrecht  7-11
Girone G
Kirishi – ZVL Tetteroo  25-5
Girone H
BVSC Zuglo – Uralochka  11-18

Le gare di domani
Girone E
18,30 Olympiacos – Dunaujvaros 
20,30 CN Matarò – Mediterrani
Girone F
11,15 Utecht – UVSE Budapest
12,15 Sabadell – SIS Roma
Girone G
16,15 Plebiscito PD – ZVL Tetteroo
18 Vouliagmeni – Kirishi
Girone H
17 Orizzonte CT – Uralochka
18,45 BVSC Zuglo – Sant Andreu

Foto tratta dal profilo facebok della Len

29 / 11/ 19