Autore

Gonzalo Echenique e Willy Molina sono italiani a tutti gli effetti. Notizia già nell'aria da tempo.  
La notizia è stata anche pubblicata dalla FIN sul proprio sito.

Certamente Echenique sarà chiamato da Sandro Campagna al prossimo raduno del Settebello. Del resto nell'allenamento del 22 settembre a Sori aveva già indossato la calottina azzurra.

Per Molina, visti i suoi trascorsi con la nazionale spagnola di cui è stato anche capitano, non era pensabile. Se non che il 23 settembre scorso, a Portofino, aveva dato la sua disponibilità a rispondere ad un'eventuale chiamata in azzurro.

Il rovescio della medaglia è chiaro: potrebbe esserci l'eventualità futura che quattro tredicesimi (o undicesimi se cambieranno le carte in tavola) della nazionale sia composto da  naturalizzati, dando per scontato le convocazioni di Bodegas e Figlioli.

Un'eventualità che apre un discorso più profondo già affrontato dal nostro sito il 15 settembre scorso
(http://waterpoloitaly.com/conten...).

 

 

04 / 10/ 17

Potrebbero interessarti