Autore

Sembrava in procinto di accasarsi in Spagna. Poi, invece, ha scelto l'Italia. In particolar modo Milano.
Nada Mandic, classe '97, (è nata a Senta ed in Serbia ha militato nello ŽVK Bečej, nello ŽVK Crvena Zvezda, e nello ŽVK Vojvodina), giocatrice della nazionale serba, ha giocato l'ultimo campionato in Ungheria in forza allo Szentes, disputerà il prossimo campionato in forza al Nuoto Club Milano.
E nel sodalizio lombardo ritroverà la compagna di nazionale (riconfermatissima in biancoblù) Jelena Vukovic, grande protagonista la passata stagione, nelle fila del team meneghino (31 reti realizzate nelle 18 gare della regular season).
Questo il commento del tecnico del Milano Leonardo: «Nada è una giocatrice dotata di una straordinaria presenza fisica e grandi doti atletiche. Siamo contenti di averla per la prossima stagione, e siamo convinti di poter lavorare tanto con lei per trasformarla in una giocatrice che per le doti che ha siamo convinti possa ricoprire più ruoli, sia in attacco che in difesa».
Questo invece il primo commento di Nada Mandic: «È un piacere iniziare la nuova stagione a Milano. Sono felice di poter disputare il campionato italiano. Sono estremamente eccitata e onorata che mi sia stata concessa questa possibilità».

10 / 08/ 19