E' dunque ufficiale. Si ventilava, si mormorava ma adesso è tutto chiaro: la LEN lancia un campionato d'Europa per squadre nazionali.
In pratica è il campionato del mondo, visto che la pallanuoto negli altri continenti, vuoi per il menefreghismo della FINA, vuoi per la mancanza di cultura, è seguita in maniera minore.
L'Europa Cup vedrà in vasca le migliori formazioni al mondo, maschili e femminili: dodici squadre giocheranno in tre fasi, le ultime, le due Super Finali saranno i momenti clou e si giocheranno in primavera.
Unico problema: l'affollamento del calendario invernale. Problema che verrà superato con un'organizzazione articolata in tre fasi: Gironi, Ottavi e Super Final. Gli incontri si disputeranno nei fine settimana.
Ai gironi (che saranno tre) parteciperanno quattro squadre che giocheranno con la formula del "round robin" (detta anche all-play-all). Le prime due di ogni girone e le migliori terze classificate si incontreranno nei due gironi degli ottavi, sempre con la stessa formula.
Le prime due di ogni girone accederanno quindi alla Super Final.
La formula scelta dovrebbe essere la più equa, per evitare quindi quelle situazioni assurde già viste e riviste, che con il sistema adottato dalla FINA permettono alle squadre dei fare calcoli per i piazzamenti e per evitare le squadre più forti.
«Il ruolo della LEN è quello di sviluppare la pallanuoto attraverso competizioni di altissimo livello - ha dichiarato il Presidente Paolo Barelli-. Quindi come si sono già implementate le competizioni nelle gare di Coppa, puntiamo ad una nuova promozione dei team nazionali grazie ad uno studio che abbiamo portato avanti negli ultimi mesi. Sarà un torneo di altissimo profilo, come del resto le varie Federazioni nazionali ci hanno richiesto per consentire di mantenere la continuità competitiva al top».

Fin qui nulla da eccepire. Due le problematiche: la prima tocca da vicino i club, in quanto vedono intensificare l'attività dei propri atleti con tutte le conseguenze immaginabili. La seconda la FINA: con questa new entry l'Europa schiaccia ancora di più fuori dal gotha della pallanuoto tutto il resto del mondo, già oggi in sofferenza, e potrebbe azzerare il girone europeo della World League, riducendo di fatto questa manifestazione ad un "torneo parrocchiale".
E fra le righe risponde alle assurde proposte di cambiamento delle regole. Come dire: il resto del mondo vuole cambiare, noi no.
Adesso restiamo quindi in attesa di ulteriori colpi di scena. Siamo certi che non mancheranno.


Ecco le date dell'Europa Cup:

Torneo Maschile
Fase a gironi: 17-19 Novembre 2017
Ottavi di finale: 15-18 Febbraio 2018
Super Final: 6-8 Aprile 2018

Torneo Femminile
Fase a gironi: 24-26 Novembre 2017
Ottavi di finale: 1-14 Febbraio 2018
Super Final: 23-25 Marzo 2018

 

18 / 08/ 17

Potrebbero interessarti