Il "salto" è senza dubbio lungo. Molto lungo. Dall'Isola dei Famosi a Busto Arsizio: ecco alle Piscine Manara l'inimitabile, l'inconfondibile Amaurys Perez che, in forma più che smagliante (da fare invidia a chi prova e riprova a mettersi a dieta) sbuca con il suo "tocco" fascinoso e si precipita ad abbracciare un affranto Gu Baldineti.
Coinvolgerlo è un dovere per il cronista: ma davanti a quel sorriso smagliante che accompagna un «Ciao» come se ci si fosse lasciati l'altro ieri .... disorienta.

Dunque gara bella a tratti, ma che impressione ha esercitato su un giramondo come lei?
Una sola: quella di essere tornato nel mio mondo. E guarda caso sono presente ad una finale. Solo questo è importante per me. Il resto? Solo tante chiacchiere.

Che partita ha visto?
Purtroppo sono arrivato solo all'inizio del terzo tempo. Ma mi è bastato vedere, purtroppo, un Ferencvaros molto forte. Sappiamo la rosa che ha: non ha "buchi" in nessun reparto. La Sport Management ha lottato in tutte le maniere, ma non è riuscita a vincerli. Mi dispiace. Ma un fatto è certo: è uscita dall'acqua a testa alta e soddisfatta.

 

18 / 04/ 18