Autore

La prima giornata della seconda fase di Coppa Italia registra le due vittorie ineccepibili, almeno nel punteggio, della Sport Management e dell'An Brescia
La formazione di Baldineti, la prima a scendere in vasca contro il Vis Nova, ha dovuto passare la metà gara prima di imporsi sui giallorossi di Ciocchetti. Addirittura i giallo blu vanno sotto di due reti in due occasioni: ad inizio del secondo quarto, grazie ad un cinque metri trasformato da Innocenzi, poi pareggiati da Petkovic e Gitto, e dopo circa quattro minuti sono ancora Innocenzi e Briganti a cercare la fuga, frenata però da Mirarchi e Gallo. Cambia la musica nel terzo tempo: dopo il botta e risposta ancora di Gitto e Briganti, sono Valentino e Gallo a "staccare" gli avversari portando la Sport Management sul +2, e mancano il +3 con il rigore sbagliato da Petkovic. Nell'ultimo quarto la parola fine la scrivono Mirarchi e Gitto.

E' un Brescia scatenato quello che scenda in vasca nella seconda gara contro il Savona. Senza dubbio c'è ancora un pò di ruggine, ma la formazione di Bovo sale subito in cattedra e si porta a metà gara sul +3. Poi inizia lo show di Muslim che spazia in attacco disorientando le retrovie savonesi realizzando anche quattro reti. «Senza dubbio è la squadra migliore che ho l'onore di allenare-dichiara a fine gara Alessandro Bovo- e sopratutto dobbiamo devo ricordare che oggi è la dodicesima volta che giochiamo tutti insieme. Tra i nazionali, senior e giovani, sono sie no dieci giorni che riusciamo ad allenarci insieme. Siamo ancora indietro con la preparazione ma andiamo avanti. Gounas? Gran bel talento ma devo dire che nonostante la differenza di qualità che c'è fra noi ed il Savona la formazione biancorossa gioca una buona pallanuoto. Merito di un allenatore che sa dare qualità e gioco».

I tabellini

Sport Management-Roma Vis Nova 11-8
Sport Mangement: Lazovic, Gallo 2, N. Gitto 3, Valentino 1, Blary 1, A. Petkovic 1, S. Luongo, Jelaca, Mirarchi 3, Bini, Razzi, Deserti, Viola.
All. Gu Baldineti
Roma: Nicosia, Innocenzi 2 (1R), Pappacena, Delas, Gianni, Bitaze 1, Jerkovic 1, Vittorioso 1, Vitola, Gobbi, Migliorati, Briganti 3 (1R), Brandoni.
All. Cristiano Ciocchetti.
Arbitri: Gomez, Pinato
Parziali: 2-3, 4-3, 3-1, 2-1.
Note: uscito per limite di falli nel IV tempo Briganti (V). Nel III tempo Petkovic (S) sbaglia un tiro di rigore (fuori). Superiorità num. Sport M. 5/12, Vis N.5/9.
Spettatori 50 circa

AN Brescia-RN Savona 16-7
Brescia: Del Lungo, Manzi, C. Presciutti 2, Randjelovic 1, Paskovic 1, Rizzo 3 (1R), Muslim 4, Nora, N. Presciutti 1, Bertoli 2, Ubovic, Napolitano2 , Dian.
All. Sandro Bovo.
Savona: Antona, J. Colombo 1, Damonte 1, Grosso, L. Bianco, Ravina 2, A. Giunta, Milakovic, G. Bianco 1, Gounas 2, Piombo, Sadovyy, Missiroli.
All. Alberto Angelini
Arbitri: Fusco, Taccini.
Parziali: 3-2, 2-0, 6-3, 5-2.
Note: usciti per limite di falli nel II tempo Piombo (S), nel IV N.Presciutti (B). Superiorità num. Brescia 5/11, Savona 4/10. Spettatori 300 circa

2° giornata - sabato 8 ottobre
ore 9.30 RN Savona - Sport Management
ore 11.00 AN Brescia-Roma Vis Nova

3° giornata - sabato 8 ottobre
ore 16.30 RN Savona-Roma Vis Nova
ore 19.00 AN Brescia-Sport Management

Nella foto Alessandro Bovo, allenatore del Brescia

07 / 10/ 16