Autore

La seconda giornata di Coppa Italia consegna il pass alla Final Four al Brescia; avrebbe fatto coppia la Sport Management, ma un errore clamoroso commesso per non aver rispettato il nuovo regolamento ha condannato la formazione di Baldineti alla sconfitta a tavolino. Resta comunque un fatto: troppo ampio il divario tecnico con Savona e Vis Nova, come si evince dai risultati (anche se uno è stato cancellato). Punteggi che evidenziano anche i futuri equilibri del prossimo campionato, con Brescia e Sport Management che si candidano ad essere le anti Recco.

Risultati girone C - Brescia
2° giornata - sabato 8 ottobre

RN Savona - Sport Management 5-0
Note: il giudice arbitro Dante Saeli ha assegnato il risultato di 5-0 a tavolino a favore della Rari Nantes Savona in quanto al minuto 1'18" del secondo tempo si riscontrava nella squadra dello Sport Management la presenza in acqua di quattro giocatori stranieri contravvenendo al regolamento; a norma di quest'ultimo scattava l'interruzione della partita (poi proseguita pro forma nel rispetto del pubblico presente, con il benestare delle due società) che si riteneva conclusa con la vittoria del Savona per 5-0.

AN Brescia-Roma Vis Nova 12-5
AN BresciaA: Del Lungo, Manzi 2, C. Presciutti 2, Randelovic, Paskovic 2, Rizzo 2, Muslim, Nora 1, C. Presciutti, Guerrato, Ubovic 3, Napolitano, Morretti.
All. Alessandro Bovo
Roma Vis Nova: Nicosia, Innocenzi, Pappacena, Delas, Gianni 1, Bitadze, Jerkovic, Vittorioso 1, Vitola, Gobbi, Migliorati 2, Briganti 1, Brandoni.
All. Cristiano Ciocchetti
Arbitri: Brasiliano, Pinato
Parziali: 4-0, 5-1, 2-0, 1-4.
Note: uscito per limite di falli nel IV tempo Guerrato (B). Nel IV tempo Migliorati (R) sbaglia tiro di rigore (traversa). Superiorità num.
Brescia 4/9, Vis Nova 4/8. Spettatori 200 circa.

3° giornata - sabato 8 ottobre
ore 16.30 RN Savona-Roma Vis Nova
ore 19.00 AN Brescia-Sport Management

1° giornata
Sport Management-Roma Vis Nova 11-8
AN Brescia-Rari Nantes Savona 16-7

Nella foto Gu Baldineti

08 / 10/ 16