Autore

Gara di ritorno per il Brescia nella lontana Kazan. «Viaggio lunghissimo». Chi parla è Christian Presciutti, ormai un All Stars di comprovata esperienza, capitano dell'AN che dovrà affrontare nella gara di ritorno di Champions League i russi del Sintez.
«Partita certamente difficile - continua Presciutti - contro una formazione che fa della forza fisica la sua arma migliore. Ma noi vogliamo vincere per continuare il nostro cammino in Champions».
Già come a Mompiano: mani addosso a non finire.«Noi fisicamente stiamo bene - continua il capitano -. Ma non facciamo del gioco pesante come loro. La nostra forza è la velocità, è lo scatto. Loro no».
Certamente dal punto di vista tecnico il Brescia è superiore alla formazione russa:«Forse il loro giocatore di maggior spicco è Klikovac (ex Posillipo) su cui tutto il loro gioco d'attacco è imperniato. Ma resta il fatto che il loro "peso" sarà il nostro avversario più temibile».
Eppure in gara 1 all'inizio dell'ultimo quarto eravate a +5:«Certo abbiamo forse sciupato un buon vantaggio. Un pò per nostra rilassatezza, un pò per il loro asfissiante pressing a tutta vasca. Ma a Kazan sarà diverso: ci siamo preparati bene il match, stiamo bene, vogliamo vincere. Poco importeranno le loro "mani addosso": vogliamo andare avanti».
Comunque un pò di fortuna l'avete già: a Kazan non sarà ancora pieno inverno:«(grossa risata) certamente, anche perchè lassù l'inverno è cosa seria. Molto serai: si passa da -25 all'aperto a +25 in piscina. E resti scioccato per almeno mezz'ora ...»
Si gioca alle 17 (le 18 locali), e la partita sarà trasmessa in diretta da
https://www.spreaker.com/user/br...

Il programma del 3° turno di qualificazione - Gara 2

Ore 19.00: Jadran Herceg Novi - CN Marseille
Ore 19.15: OSC Budapest - Spartak Volgograd
Ore 19.30: CN Sabadell - Crvena Zvezda

 

16 / 10/ 17