Autore

Barbados – E’ stato un bel torneo estivo. Uno spot per la pallanuoto. Un divertimento per “professionisti” come Fabrizio Buonocore, Biagio Borrelli, Alex Giorgetti, Alessandro Velotto e Nicholas Presciutti a cui si sono uniti Gianluigi Dellaccio, Marco D’Agostino e Adrian Cummins ideatori di questa fantastica “passeggiata” pallanuotistica in una delle località più famose al mondo.
«E’ stato fantastico – racconta Alex Giorgetti – perché abbiamo dato spettacolo giocando a pallanuoto. E ci siamo divertiti».
Loro, riuniti sotto un’etichetta fantastica, “Gli Scugnizzi Doc”, hanno vinto tutte le partite pur giocando a turno fra i pali.
(Scugnizzi – Flayer Fish 24-14, Alcooy– Scugnizzi 3-14, Utah - Scugnizzi 6-21, Scugnizzi - UT Auskin HPP  11-5, Dolphins – Scugnizzi 17-12 e la finalissima Scugnizzi – US Arms 20-15).
«Insomma -  continua Giorgetti - Se nelle località più belle al mondo, dove impera il turismo d’elite si pensasse di organizzare questi tornei, forse la pallanuoto troverebbe più sponsor, e  riuscirebbe a sfondare di più».
Senza dimenticare che in vasca non c’è stata distinzione fra uomini e donne: anche questo è stato uno spettacolo nello spettacolo.
E le foto che seguono parlano da sole.  

















21 / 08/ 17

Potrebbero interessarti