Autore

Eger - Se l'esordio del Brescia in Champions League è stato più facile del previsto, la Sport Management ha letteralmente asfaltato il Mornar di Spalato.
La formazione di Baldineti non ha lasciato scampo ai croati: protagonisti della vittoria Blary, Petkovic e Mirarchi con una tripletta ciascuno. Molto scorretta la formazione Vrdoljak (indimenticata bandiera del Padova), come si evince dalle dichiarazioni di Baldineti a fine gara:« Abbiamo disputato una buona partita. Ma non è stato un match facile, soprattutto per via dell’aggressività dei nostri avversari come dimostrato dalle quattro espulsioni. Bravi gli arbitri nel controllare la gara. I ragazzi si sono comportati molto bene, mostrando una grande solidità in difesa. Mi piacerebbe vedere lo stesso atteggiamento già domani contro l’Eger, avversario molto più forte del Mornar. Ma di una cosa sono certo, ovvero che faremo una grande partita». Archiviata la prima sfida, domani il match clou sarà proprio tra i Mastini e i padroni di casa dell’Eger (ore 18), anche loro con tre punti nel girone dopo che hanno battuto nel pomeriggio il Marsiglia con un perentorio 18-5, e dove si è messo in evidenza Balazs Erdelyi realizzando sette reti.

Sport Management-Mornar 17-6
Sport Management: Lazovic, Gallo 1, N. Gitto, Valentino 2, Blary 3, Petkovic 3 (2R), Luongo, Jelaca 1, Mirarchi 3, Bini 1, Razzi 1, Deserti 2, Viola.
All. Gu Baldineti
Mornar: Sparada, Cagalj 1, M. Vrdoljak, Goreta 1, Calic, Zivkovic, Rodin, Buha 1, Kolar, R. Buric 2, Marovic, Erak 1, Podrug.
All. Zdeslav Vrdoljak
Arbitri: Achladiotis (Gre), Toth (Rou) e
Parziali: 4-2, 3-0, 6-1, 4-3

*******************************************************
Brescia - Anche in Champions League è positivo l’esordio dell’An Brescia: dopo essersi qualificata alla final four di Coppa Italia, opposta al Sintez Kazan nel secondo match della serie di incontri validi per passare alla terza fase di qualificazione alla Champions, il sette di Sandro Bovo s’impone per 15-11. Contro un avversario decisamente migliorato, e magari anche con una preparazione fisica più avanzata, rispetto alla finale di Euro Cup, hanno sciorinato una solida difesa in parità numerica e muovendosi in maniera efficace nelle situazioni offensive, dando concretezza – come s’era già visto, a Mompiano, nello scorso weekend di Coppa Italia – a numerose soluzioni, con un attacco posizionale molto ben organizzato e anche con vari schemi d’entrata. «A parte l’uomo in meno – ha commentato il tecnico Sandro Bovo a fine gara -, ci siamo espressi bene, chiudendo i varchi in parità e con personalità e ottimo approccio in avanti, a partire dall’attacco posizionale. Quest’anno abbiamo giocatori divertenti, in fase offensiva abbiamo fatto vedere cose di qualità: penso che ci verrà a vedere avrà delle belle sorprese. In inferiorità abbiamo sofferto: abbiamo pure provato a cambiare gli schemi di copertura, ma non ne siamo venuti a capo».

AN Brescia-Sintez Kazan 15-11

Brescia: Del Lungo, Manzi 1, C. Presciutti 2, Randjelovic, Paskovic 3, Rizzo 2, Muslim 2, Nora 3, N. Presciutti 1, Bertoli, Ubovic 1, Napolitano, Dian.
All. Alessandro Bovo
Sintez Kazan: Maksimov, Pliskevich, Zinnatullin, Odintsov 1, Nikolaenko, Bychkov, Magomaev 2, Nagaev 2, Latypov 4, Ryzhov-Alenichev 1, Marelja, Shepelev 1, Antonov.
All. Vladimir Fedorin
Arbitri: Margeta (SLO), Schwartz (ISR).
Parziali: 5-3, 2-3, 2-2, 6-3

Champions League – 2° turno di qualificazione

***********************************
Gruppo F - Brescia (ITA) - Classifica: Brescia e OSC 3, Sintez e Crvena Zvezda 0.
***********************************
1° giornata - 14 ottobre
Crvena Zvezda-OSC 7-8
AN Brescia-Sintez Kazan 15-11

2° giornata - 15 ottobre
ore 19,00 OSC -Sintez Kazan
ore 20,30 AN Brescia-Crvena Zvezda

3° giornata - 16 ottobre
ore 10,30 Sintez Kazan-Crvena Zvezda
ore 12,00 AN Brescia- OSC

************************************
Gruppo E - Eger (HUN) - Classifica: Eger e Sport Management 3, Marsiglia e Mornar 0.
************************************
1° giornata - 14 ottobre
Eger-Marsiglia 18-5
Sport Management-Mornar 17-6

2° giornata - 15 ottobre
ore 18,00 Eger-Sport Management
ore 19,30 Marsiglia-Mornar

3° giornata - 16 ottobre
ore 12,00 Sport Management-Marsiglia
ore 13,30 Eger-Mornar

*************************************
Gruppo G - Herceg Novi (MNT) - Classifica: Herceg Novi e Vouliagmeni 3, Hannover e Duisburg 0.
*************************************
1° giornata - 14 ottobre
Vouliagmeni-Waspo Hannover 11-10
Herceg Novi-Duisburg 12-4

2° giornata - 15 ottobre
ore 17,15 Waspo Hannover-Duisburg
ore 19,00 Herceg Novi-Vouliagmeni

3° giornata - 16 ottobre
ore 09,45 Duisburg-Vouliagmeni
ore 11,30 Herceg Novi-Waspo Hannover

*************************************
Gruppo H - Rijeka (CRO) - Classifica: Primorje 3, Steaua e sabadell 1, Oradea 0.
*************************************
1° giornata - 14 ottobre
Primorje-Oradea 9-7
Steaua Bucarest-Sabadell 10-10

2° giornata - 15 ottobre
ore 19,30 Primorje-Steaua Bucarest
ore 21,00 Sabadell-Oradea

3a giornata (16 ottobre)
ore 11,00 Primorje-Sabadell
ore 12,30 Steaua Bucarest-Oradea

Nella foto Roman Blary

14 / 10/ 16