Autore

Eger - Il premio per la brillante vittoria non potrà essere che un buon gulash: dopo aver doppiato il Marsiglia (18-9) nella terza partita in programma nel II turno di qualificazione della Champions Cup, è il giusto premio per la compagine di Baldineti che ha lasciato il segno in questa trasferta ungherese. E sopratutto fa sorridere Sergio Tosi, presidente del club veronese, che a fine gara dichiara « mai raggiunto un simile risultato nella nostra storia. Adesso aspettiamo il sorteggio del Terzo Turno. Comunque vada quest’anno faremo le Coppe Europee. Sono orgoglioso di quanto fatto dalla mia squadra». Ma senza dubbio dovrà andare oltre la classica "pacca sulla spalla" all'artefice di questa impresa: il tecnico Gu Baldineti:« Chiudiamo alla grande un girone dominato dalla prima all’ultima partita. Sulla partita di oggi, sono molto contento di come la squadra si sia espressa. Abbiamo subito qualche gol di troppo, ma non è un problema anche perché abbiamo provato in partita diversi schemi, anche in vista dell’inizio del campionato. Il sorteggio del terzo turno? Francamente ora non ci penso. Godiamoci questo momento perché è stato fatto qualcosa di straordinario».

La classifica del Girone E: Sport Management 9, Eger 6, Marsiglia 3, Mornar 0.

Sport Management-Marsiglia 18-9

Sport Management: Lazovic, Gallo 3, Gitto 1, Valentino 2, Blary 2, Petkovic 2, Luongo 2, Jelaca 1, Mirarchi, Bini 2, Razzi 1, Deserti 2, Viola.
All. Gu Baldineti
Marsiglia: Risticevic, Marion-Vernoux, Grimaldi, Constatin-Bicari 5, D. Markovic 1, Simon 1, Kremers-Taylor, Dino, Randic 1, I. Kovacevic, Colodrovschi, Vernoux, Hovhannisyan. All. Pilo Malara
Arbitri: Teixido (ESP), Toth (HUN).
Parziali: 4-2, 5-3, 5-4, 4-0

********************************************************
********************************************************

Brescia - Basta un pareggio all'AN Brescia per chiudere al primo posto il concentramento del secondo turno di qualificazione di Champions Cup. L'OSC, avversario sceso in vasca determinato a conquistare i tre punti, ha messo alle corde la formazione di Bovo, che però non si è data per vinta, neppure quando, in chiusura di terzo quarto, era sotto di tre reti. L’An non si è mai data per vinta, non lasciandosi mai sopraffare dalla stanchezza, sia fisica che mentale, e tenendo duro fino alla fine. Ne è venuto fuori un incontro appassionante dove il tasso tecnico degli ospiti è stato bilanciato dal grande carattere del sette bresciano; giusto a distanza di un anno, An e Orvosi pareggiano nuovamente, e, anche in questo caso, entrambe i team si qualificano al terzo turno di Champions. Il capolavoro lo compie Valerio Rizzo, che realizza la rete del pareggio (11-11) a fil dell'ultima sirena e regala il primo posto del girone alla sua squadra.
Classifica finale Girone F: Brescia 7, OSC 5, Sintez 4, Crvena Zvezda 0

Brescia-OSC 11-11 (1-5, 3-2, 5-3, 2-1)

Brescia: Del Lungo, Manzi, C. Presciutti 3, Randjelovic, Paskovic 4, Rizzo 3, Muslim, Nora, N. Presciutti, Bertoli, Ubovic 1, Napolitano, Dian.
All. Sandro Bovo
OSC: Bisztritsanyi, Dr. Brguljan 1, Batori 4, A. Nagy, Salamon 2, Ga. Kovacs, Hegedus, Seman, Gor-Nagy, Juhasz, Zalanki 3, Nikic 1, Barabas.
All. Balázs Vincze
Arbitri: Margeta (SLO), Peris (CRO).
Parziali: 1-5, 3-2, 5-3, 2-1

*************************************************************
Risultati e classifiche del II turno di qualificazione
*************************************************************

Gruppo F - Brescia (ITA)
Classifica: Brescia 7, OSC 5, Sintez 4, Crvena Zvezda 0
Qualificate AN Brescia e OSC.
***********************************
1° giornata - 14 ottobre
Crvena Zvezda-OSC 7-8
AN Brescia-Sintez Kazan 15-11

2° giornata - 15 ottobre
OSC -Sintez Kazan 11-11
AN Brescia-Crvena Zvezda 9-5

3° giornata - 16 ottobre
Sintez Kazan-Crvena Zvezda 11-4
AN Brescia- OSC 11-11

************************************
Gruppo E - Eger (HUN)
Classifica: Sport Management 9, Eger 6, Marsiglia 3, Mornar 0
Qualificate Sport Management e Eger
************************************
1° giornata - 14 ottobre
Eger-Marsiglia 18-5
Sport Management-Mornar 17-6

2° giornata - 15 ottobre
Eger-Sport Management 9-10
Marsiglia-Mornar 13-11

3° giornata - 16 ottobre
Sport Management-Marsiglia 18-9
Eger-Mornar 12-8

*************************************
Gruppo G - Herceg Novi (MNT)
Classifica: Waspo, Herceg Novi e Vouliagmeni 6, Duisburg 0.
Qualificate Waspo Hannover e Jadran Herceg Novi
*************************************
1° giornata - 14 ottobre
Vouliagmeni-Waspo Hannover 11-10
Herceg Novi-Duisburg 12-4

2° giornata - 15 ottobre
Waspo Hannover-Duisburg 8-5
Herceg Novi-Vouliagmeni 9-6

3° giornata - 16 ottobre
Duisburg-Vouliagmeni 9-15
Herceg Novi-Waspo Hannover 6-9

*************************************
Gruppo H - Rijeka (CRO)
Classifica: Primorje e Oradea 6, Sabadell 4, Steaua 1
Qualificate Promorje e Oradea.
*************************************
1° giornata - 14 ottobre
Primorje-Oradea 9-7
Steaua Bucarest-Sabadell 10-10

2° giornata - 15 ottobre
Primorje-Steaua Bucarest 10-9
Sabadell-Oradea 6-10

3a giornata 16 ottobre
Primorje-Sabadell 5-12
Steaua Bucarest-Oradea 10-12

Nella foto Valentino Gallo

16 / 10/ 16