Autore

CHAMPIONS LEAGUE
Fase a gironi – 2° turno

Il riepilogo dei risultati

Girone A

2ª giornata - 2 marzo
Spandau 04-CC Ortigia 12-6
CN Marseille-Olympiacos Piraeus 9-8
Pro Recco-Jug Dubrovnik 18-3

Girone B

1ª giornata - 2 marzo
FTC Budapest-CNA Barceloneta 11-10
Waspo Hannover-Dinamo Tbilisi 10-3
Jadran Herceg Novi-AN Brescia 6-11

Pro Recco – Jug Dubrovnik 18-3
 
Pro Recco: Bijac, F.Di Fulvio 2, Mandic 2, Figlioli 3 (1R), Younger 2, Velotto 1, N.Presciutti, Echenique 2, Ivovic 1, Dobud 2, Aicardi 1, S.Luongo 2, Negri.
All. Gabriel Hernandez
Jug Dubrovnik: Popadic, Vukojevic, Fatovic 2 (1R), Loncar, Krzic, Garcia, Tomasovic 1, Merkulov, Papanastasiou, Zuvela, Benic, Obradovic, A. Vukojevic
All. Vjekoslav Kobescak  
Arbitri: Margeta (SLO), Teixido (ESP)
Parziali: 4-0, 4-1, 6-0, 4-2
Note: usciti per limite di falli nel III tempo Garcia (J), Figlioli (R), nel IV N.Presciutti (R). Nel quarto tempo Negri (R) al posto di Bijac. Superiorità num. Pro Recco 7/11, Jug 0/12.

E’ difficile credere che il Recco questa sera abbia affrontato lo Jug, visto il risultato. Quindici reti di scarto sono un’enormità per la formazione croata. Va dato merito a Gabi Hernandez di aver trasformato la squadra: dal gioco individuale di Rudic, al gioco corale che sta dando risultati eccezionali. La squadra ha dimostrato di essere unita, perfetta in ogni parte del campo, lasciando per ben 27 minuti i croati a secco. Da stasera il messaggio ai partecipanti a questa Champions è chiaro: per arrivare in fondo bisogna battere il Recco. E con un Recco così, sarà un’impresa titanica.

Jadran Herceg Novi – AN Brescia 6-11
 
Jadran Herceg Novi: Tesanovic, Dan. Radovic 2, Vucurovic, Vujicic, J. Vujovic, Averka 2, L. Murisic, M. Gardasevic 1, J. Muscat, V. Radovic, Stevovic, M. Petkovic 1, Durovic.
All. Petar Radanovic  
Brescia: Del Lungo, Dolce 1, C. Presciutti, D. Lazic 1, Jokovic 3, Nikolaidis, Renzuto 1(R), Cannella 1, Alesiani 1, Vlachopoulos, E. Di Somma 2(1R), N. Gitto 1, E. Rossi.
All. Sandro Bovo.  
Arbitri: Gomez (ESP), Stavridis (GRE)
Parziali: 1-4, 2-1, 0-2, 3-4
Note: usciti per limite di falli nel II tempo Renzuto (B), nel IV Gitto(B),  Vujicic (J), Radovic (J). Superiorità num. Jadran 4/11, Brescia 4/8.

Vittoria importante ma sudata per la Leonessa. Dopo una partenza sprint, che ha irretito i montenegrini, la formazione di Bovo si siede e spegne la luce, incassando nel terzo parziale due reti senza segnarne una. Ci vuole il cinque metri realizzato da Di Somma e lo splendido gol di Dolce per scuotere la squadra lombarda e ritrovare la giusta grinta che conduce alla vittoria. Nota di merito a numero uno Tesanovic, che ha disputato una gara superlativa, con parate fondamentali.

Spandau 04 - CC Ortigia 12-6

Spandau 04: Baksa, Chiru, Gielen 2, Cuk 1, Cagalj, Jüngling 1, Strelezkij 2, Dedovic 2, Stamm 1, Kholod 1, Restovic 2, Sekulic, Vernet-Schweimer.
All. Petar Kovacevic
Ortigia: Tempesti, Cassia, Condemi, Rocchi, Di Luciano, Ferrero 1, Giacoppo 2, Gallo 2 (1R), Mirarchi, Rossi, Vidovic, Napolitano 1, Piccionetti.
All. Stefano Piccardo
Arbitri: Peris (CRO), Putnikovic (SRB)
Parziali: 4-2, 4-1, 2-3, 2-0
Note: usciti per limite di falli nel III tempo Mirarchi(O), nel IV Cagalj (S), Gielen (S), Jüngling (S), Superiorità num. Spandau 6/11, Ortigia 2/9.

Pessima prova dell’Ortigia che si fa doppiare da uno Spandau certamente non irresistibile. Dopo la brillante prova di ieri con l’Olympiakos, oggi la formazione siciliana è scesain vasca svogliata, senza “gambe”, commettendo una valanga di errori. Sopratutto i giovani Cassia e Condemi, ieri sugli altari, oggi sono scomparsi. Così come Vidovic: dovìè finito quel giocatore che la scorsa stagione non si faceva scappare la minima occasione? Il crollo odierno pregiudica senza dubbio la classifica dei siciliani, che lasciano la quarta posizione proprio a scapito dello Spandau. E domani c’è l’Olympiakos.

Il programma del 3 marzo

Girone A - 3ª giornata

15,15
CN Marseille-Pro Recco
17,45
Jug Dubrovnik-Spandau 04
20.15
CC Ortigia-Olympiacos Piraeus

Girone B - 2ª giornata

14,00
AN Brescia-Waspo Hannover
16,30
Dinamo Tbilisi-FTC Budapest
19,00
Jadran Herceg Novi-CNA Barceloneta

 

02 / 03/ 21