Autore


AN Brescia – CNA Barceloneta 14-12

AN Brescia: Tesanovic, Dolce 2, Presciutti, T.Gianazza, Lazic 2, Vapenski 4, Renzuto 3, Balzarini, Alesiani 1, Luongo 1, Di Somma 1, Gitto, M.Gianazza.
All. Sandro Bovo
CNA Barceloneta: Pinedo, Famera, Granados 3, Pavillard 1, De Toro 2, Larumbe, Ponferrada, Fernandez 2, Asensio 1, Perrone, Biel, Bustos 1, Aguirre.
All. Elvis Fatovic
Arbitri: Kun (HUN), Stavridis (GRE)
Parziali:  4-3, 3-3, 4-2, 3-4

L’AN mette in pratica la “legge” di Mompiano e incassa la sua prima vittoria in questa fase della Champions contro un avversario tutt’altro che facile. E se gli spagnoli recriminano per l’assenza di Munarriz, i bresciani non sono da meno. Infatti a lamentano ancora l’assenza (arriverà a fine mese) del centroboa Costantin Bicari. Comunque la formazione biancoazzurra ha decisamente incominciato a carburare: seppur qualche sbavatura in difesa fa ancora capolino, nell’arco della partita carattere e giusta cattiveria hanno fatto la differenza.  Sopratutto la difesa, fin qui tasto dolens, ha dato importanti segni a Bovo sulla sua buona tenuta. I padroni di casa non hanno mai permesso agli iberici di condurre il match: in ben sei occasioni Perrone e compagni hanno trovato il pari, ma la caparbietà di Presciutti & co ha impedito la fuga in avanti. Nell’ultimo quarto Luongo va in rete per il +4, facendo respirare i suoi, ma con la doppietta di Fernandez il Barceloneta si rifà sotto, allunga ancora Lazic, ma ancora una doppietta di Granados porta i catalani a -1. Attimi di panico, sventati da un impeccabile Tesanovic, che ha dimostrato di essere in grande crescita. Brescia tiene, ed a 7” dal termine è Alesiani a realizzare la rete della ormai scontata vittoria.

RIEPILOGO RISULTATI GRUPPO A

AN Brescia - CNA Barceloneta 14-12
VK Novi Beograd - Olympiacos Piraeus 9-12
Jadran Split - Dinamo Tbilisi 15-13
VK Radnicki - FTC Budapest 11-11

CLASSIFICA GRUPPO A
Olympiacos 6, AN Brescia 4, Barceloneta, Novi Beograd e Jadran SPlit 3, FTC Budapest 2, Radnicki 1, Dinamo Tbilisi 0.

 

09 / 11/ 21