Autore

AN Brescia – Olympiacos Piraeus 8-7

AN Brescia: Tesanovic, Dolce, Presciutti, Constantin-Bicari 2, Lazic, Vapenski 1, Renzuto 1, T.Gianazza, Alesiani 1, Luongo 1, Di Somma 2, Gitto, M.Gianazza.
All. Sandro Bovo
Olympiacos Piraeus: Bijac, Mathiopoulos, Gkillas, Genidounias 1, Fountoulis 1, Gouvis 1, Dervisis 1, Buslje, Mourikis 1, Filipovic 2, Chrysospathis, Kolomvos, Zerdevas.
All. Theodoros Vlachos
Arbitri: Alexandrescu (ROU), Golikov (RUS)
Parziali: 2-2, 3-0, 2-4, 1-1

Grande impresa dell’AN Brescia che a Mompiano non solo controlla alla grande il macth, ma scavalca anche in classifica l’Olympiakos, chiudendo il 2021 in testa al Gruppo A. Sempre avanti nel punteggio, la Leonessa, con una super difesa, non ha mai permesso agli ellenici di raggiungerli nel risultato, conducendo il match dall’inizio all’ultima sirena. Ma sopratutto va sottolineata la grande prova di Costantin Bicari, autore anche di una doppietta: il canadese ha dimostrato di essere sulla buona strada per l’integrazione nelle file bresciane.

I risultati del Gruppo A

CNA Barceloneta – VK Radnicki 13-7
FTC Budapest - Jadran Split 14-8
AN Brescia – Olympiacos Piraeus 8-7
Dinamo Tbilisi – VK Novi Beograd 8-17

Classifica

AN Brescia 14, Olympiacos 13, CNA Barceloneta 10, FTC Budapest 10, Novi Beograd 7, Jadran Split 6, Radnicki 4, Dinamo 0
Gruppo B

***   ***   ***   ***   ***
Waspo Hannover – Pro Recco 7-20

Waspo Hannover: Schenkel, Corusic, Macan 1, Real, Brguljan 1, Radovic 2, Muslim 2, Nagaev, Kubisch, Rotermund, Schutze 1, Winkelhorst, Gotz.
All. Karsten Seehafer.
Pro Recco: Del Lungo, Di Fulvio 2, Zalanki 4, Cannella 2, Younger 2, Bertoli 1, Presciutti 2, Echenique 2, Ivovic 2, Velotto, Aicardi 2, Hallock 1, Negri.
All. Sandro Sukno.
Arbitri: Peris (Croazia), Kovacs (Ungheria).
Parziali: 1-5, 4-4, 1-6, 1-5

Con la Supercoppa stretta in mano, la Pro Recco vola ad Hannove per sbrigare la pratica Waspo. Missione largamente compiuta: la formazione tedesca è stata sommersa di gol, e la formazione di Sukno torna a casa con due spettacolari vittorie in tasca.
«Sono davvero contento per la prestazione dei ragazzi, segnare 20 gol in una partita di Champions League non è mai semplice - afferma mister Sukno -. Siamo partiti bene, subito concentrati e pronti. Si chiude la prima parte di stagione, posso dire solo cose positive dei ragazzi, ci è mancato sicuramente non aver giocato la trasferta di Brescia, ma la squadra ha fatto bene in questi mesi, vuol dire che si sono allenati bene e che siamo sulla giusta strada».

I risultati del Gruppo B

CN Marseille – Spandau Berlin 12-7
Waspo ‘98 Hannover - Pro Recco 7-20
Jug Dubrovnik – OSC Budapest 11-12
Steaua Bucharest - Crvena Zvezda 11-8

Classifica

Pro Recco 18, CN Marseille 15, Jug Dubrovnik 12, 4. OSC Budapest 10, Waspo Hannover 5, Spandau Berlin 4, Steaua Bucharest 3, Crvena Zvezda 3.

 

22 / 12/ 21