Autore


Torna la Champions League, con la quarta giornata. Le due italiane impegnate nella maggiore competizione europea, l’AN Brescia e la Pro Recco, sono a caccia di conferme. L’AN Brescia, prima a scendere in vasca domani in quel di Tbilisi se la vedrà con la Dinamo, mentre la Pro Recco mercoledì affronterà in casa lo Spandau di Berlino.

Il Brescia vuole restare in vetta al girone: la formazione allenata da Sandro Bovo è sulla strada giusta per trovare quella quadra che ad inizio stagione le mancava. Dopo le due uscite ravvicinate in campionato, i leoni sfrutteranno questa sfida per cercare di volare al primo posto e soprattutto scaldare i motori in vista della sfida di sabato contro la Pro Recco.
«Sarà il nostro ultimo match senza Bicari – commenta il coach bresciano -. Sono felice delle prestazioni delle ultime partite e possiamo solo crescere. Ora rimaniamo concentrati sulla prossima partita. È sempre complicato giocare fuori casa in Champions League, ma vogliamo vincere».
La partita andrà in onda alle ore 16 su SkySport Arena (canale 204) e in streaming su LEN TV.

Sulla sponda recchese c’è la consapevolezza che da qui a fine anno la formazione guidata da Sandro Sukno dovrà vedere confermati tutti i progressi fin qui fatti. Mercoledì lo Spandau, quindi sabato 4 dicembre il big match in casa del Brescia, per chiudere poi l’anno con la Supercoppa europea. «Vediamo dove siamo arrivati – dice il tecnico croato -. Nell'ultimo mese abbiamo lavorato molto sulla tattica e qualcosa si vede già. Ma abbiamo bisogno di capire bene a che punto siamo. La stagione è lunghissima, noi proveremo ad essere quasi al top una prima volta per le finali di Coppa Italia e poi per scudetto e Champions. Ma anche ora è importante capire nel nostro processo di crescita a che punto siamo».
La partita andrà in onda alle ore 21 su SkySport Arena (canale 204) e in streaming su LEN TV.

Il programma

Champions League
4ª giornata

Girone A - 3/11

Olympiacos Piraeus – CNA Barceloneta
Dinamo Tbilisi – AN Brescia
FTC Budapest – VK Novi Beograd
Jadran Split – VK Radnicki

La classifica del Girone A
Olympiacos e AN Brescia 7, Barceloneta e Novi Beograd 6, Ferencvaros e  Jadran 3, Radnicki 1, Dinamo 0

Girone B - 1/12

OSC Budapest – CN Marseille
Steaua Bucharest – Jug Dubrovnik
Stella Rossa - Waspo Hannover
Pro Recco – Spandau Berlin

La classifica del Girone B
Pro Recco 9, OSC 7, Marseille e Jug 6, Stella Rossa 3, Hannover 2, Spandau 1, Steaua 0


 

29 / 11/ 21