Autore

Brescia è la seconda finalista di questa tre giorni di finali torinesi. Vince 9-5 con la Sport Management e conquista la sua settima finale scudetto. E per la settima volta inconterà la Pro Recco. «Siamo partiti bene – ha dichiarato Gu Baldineti alla fine – poi nei momenti importanti della partita sono successi episodi poco chiari. E’ davvero difficile competere contro il Brescia».
E’ stata senza dubbio la partita più intensa fin qui giocata. Brescia e Sport Management si sono affrontate a viso aperto, ben consapevoli della posta in palio. Forse il Brescia nelle battute iniziali ha dimostrato un po’ troppo nervosismo, ma Bovo ha saputo tenere i suoi a freno. Situazione questa cha ha permesso alla Sport Management di chiudere in vantaggio la prima frazione, sfruttando ben tre superiorità numeriche ottenute. Brescia in scia fino a metà del secondo tempo, poi riequilibra la situazione e chiude a metà gara con un +1 realizzato da Nora. Si riparte con un Brescia più concentrato: alla prima azione Nicholas Presciutti trafigge Lazovic con una bomba angolatissima dai sette metri. Mastini in difficoltà: Baldineti si sgola dalla panchina, ma i suoi sembra irretititi davanti a Del Lungo che, fa gli straordinari per difendere la sua porta. Ma la spinta dei biancoazzurri di Bovo costringe all’errore gli avversari che, in ventiquattro minuti fra secondo e quarto tempo non vanno in rete. Con Baldineti che deve anche accomodarsi in tribuna, espulso per proteste.  Nell’ultimo e decisivo quarto Sport Management commette una serie di errori in attacco che si riveleranno decisivi per il risultato finale. L’AN approda così in finale, per l’ennesima sfida con il Recco.

AN Brescia-Sport Management 9-5

AN Brescia: Del Lungo, Guerrato 1, Presciutti, Randelovic, Paskovic 1, Manzi, Muslim 1, Nora 2, Presciutti 2, Bertoli, Ubovic 1, Napolitano 1, Morretti.
All. Sandro Bovo
Sport Management: Lazovic, Gallo, Gitto, Valentino, Blary, Petkovic 2, Luongo, Jelaca 1, Mirarchi 1, Bini 1, Razzi, Deserti, Viola.
All. Gu Baldineti
Arbitri: Riccitelli, Ceccarelli
Parziali: 1-3, 3-0, 2-1, 3-1
Note: usciti per limite di falli nel IV tempo Gitto (S), N. Presciutti (B). Espulso per proteste nel III tempo Gu Baldineti (all. S). Superiorità num. Brescia 5/12, Sport Management 5/10. Spettatori 500 circa

Nella foto
Marco Del Lungo

 

19 / 05/ 17