Autore

Sarebbe un ritorno alle origini, quello di Jonathan Del Galdo sulla panchina del Bogliasco 1951.
Radio vasca mormora che siano in corso serrate trattative, ormai giunte alla conclusione.  Sarebbe un cavallo di ritorno avendo iniziato la carriera proprio sulla panchina del Bogliasco. 

Il curriculum
Genovese, classe '75, è cresciuto pallanuotisticamente nella Rari Nantes Bogliasco, dove ha militato fino alla stagione 2004 per passare l'anno successivo al Como. Nel 2010 torna a Bogliasco, ma si siede però in panchina, sostituendo Massimo De Crescenzo. In vasca ha ritrovato Daniele Bettini, rientrato due anni prima dal Recco. Ma sulla panchina del Bogliasco restarà una sola stagione: l'anno dopo infatti viene chiamato da Pino Porzio alla Pro Recco per fargli da secondo e addirittura sostituirlo essendo il Recco impegnato su tre fronti (Campionato, Champions e Lega Adriatica) . Torna a Bogliasco nel 2013, a metà campionato, per sotituire Daniele Magalotti che era stato esonerato. Rientra a fine stagione a Recco, dov'è tutt'oggi, mentre in panchina gli darà il cambio Daniele Bettini.
Nella Pro Recco da allora ha sempre ricoperto incarichi dirigenziali, ultimo dei quali instancabile coordinatore nell'organizzazione della Final 8 di Champions in corso a Genova.

08 / 06/ 18