Autore

L’incipit è semplice: tornare a giocare con un club spagnolo per poter tornare ad essere protagonista nella nazionale delle furie rosse.
Dunque è finita con la Final Six l’avventura di Felipe Perrone a Dubrovnik: la prossima stagione indosserà la calottina del Barceloneta. «E’ l’unica strada percorribile  per tornare a giocare in nazionale – ci ha confidato – e sinceramente dovendo stare fermo per il fatidico anno (scadrà nel prossimo settembre) necessario per il cambio di nazionale (da quella brasiliana a quella spagnola, ndr) credo sia giusto che torni a giocare in Spagna. In Brasile purtroppo la situazione è troppo compromessa ».
Quindi ecco la logica smentita alle voci che girano sul web in merito ad un ritorno alla Pro Recco. «No nessuno mi ha cercato dall’Italia – continua – e sinceramente preferisco giocare con continuità piuttosto che essere coinvolto in un turn over. Il Barceloneta è un grande club, ambizioso, e sono convinto che punterà in alto la prossima stagione».

©riproduzione riservata

 

30 / 05/ 17

Potrebbero interessarti