Autore


Quattordici anni compiuti da poco più di due mesi, ma all’entusiasmo tipico dell’età Aurora Longo (nella foto), centrovasca del Torre del Grifo, abbina già un buon numero di presenze in A1 e la prima rete nell’élite della pallanuoto italiana, realizzata sabato 10 novembre scorso grazie ad una bella conclusione nel match casalingo con la SIS Roma, valevole per la quarta giornata del torneo in corso. 
L’atleta catanese, classe 2004, ha raggiunto Ostia per il raduno collegiale della Nazionale italiana Under 15, attesa dal 27 dicembre in Spagna per il common training con la selezione spagnola. 
Un riconoscimento importante ed incoraggiante, in vista del prosieguo di una carriera intrapresa brillantemente: «Sarà una bellissima esperienza – afferma Aurora – e si tratta di una grande soddisfazione, che ripaga i sacrifici affrontati in questi anni. Sono molto contenta e spero di dare il massimo e di riuscire a dimostrare il mio valore anche in ambito internazionale. È davvero un meraviglioso regalo di Natale, credo di averlo meritato e con me lo merita chi mi ha dato la possibilità di crescere ed appassionarmi a questo bellissimo sport: la società, che mi permette di accumulare fondamentali esperienze ai massimi livelli, mia madre che con grande professionalità riesce a tenere distinti i ruoli di genitrice ed allenatrice, le mie compagne, dalle più esperte che mi insegnano tanto alle mie coetanee, buone amiche». 
A cavallo del Natale, Torre del Grifo racconta una storia di valore e di sogni che si realizzano, augurando ad Aurora che siano i primi di una lunghissima serie. 
Aurora Longo fa parte del gruppo delle 18 atlete convocate dal tecnico federale Giacomo Grassi che, dopo il raduno di Ostia, partiranno alla volta delle penisola iberica per un common training in programma il giovedì 27 dicembre con le pari età spagnole. 
Questo l’elenco complete delle azzurrine in procinto di partire per la Spagna: Marta Carpaneto e Johanna Olinda Rayner (Bogliasco), Grace Marussi e Rebecca Apollonio (Pallanuoto Trieste), Greta Corinne Bovo (AN Brescia), Aurora Longo (Torre del Grifo), Vittoria Costigliolo (Rapallo PN), Sveva Costa (CSI Venere Azzurra), Ginevra Cavallini (RN Florentia), Paola Di Maria (Acquachiara), Anita Radaelli (Como Nuoto), Mariam Marchetti e Vittoria Sbruzzi (CSS Verona), Livia Boldrini (Roma Vis Nova),  Lavinia Papi (SIS Roma), Sara Monaco (Volturno SC), Morena Leone ed Helga Maria Santapaola (Orizzonte Catania). 
Completa lo staff l'assistente tecnico Elena Gigli.

 

26 / 12/ 18