Manca poco all'inizio del campionato di Serie A1 e già si delinea una serrata "caccia" all'orario.
Infatti se le partite in calendario, come ha suggerito la FIN dovrebbero iniziare alle ore 18, c'è già una sarabanda di telefonate fra società che chiedono di anticipare l'orario.
Lo spezzatino del calcio ha una sua valida motivazione, i diritti televisivi.
Ma nella pallanuoto? E' esattamente il contrario: non spendere, quindi i rientri da spostamenti nord-sud e viceversa devono avvenire in giornata per evitare pernottamenti.
Prepariamoci così a vedere partite che iniziano alle 14,30, poi alle 15, poi alle 16.
Ma alle 18? Chissà forse una o due gare a calendario rispetteranno l'orario stabilito.
Per buona pace di chi pensa di gestire il campionato più bello al mondo.

 

27 / 09/ 17