Tutti i giocatori e lo staff della squadra nazionale serba sono stati sottoposti a tampone venerdì scorso, dopo che Nemanja Vico, centroboa della nazionale e della Pallanuoto Trieste, è risultato positivo al COVID-19.

Secondo informazioni non ufficiali, non ci sono nuovi casi tra i giocatori, ma l'allenatore Dejan Savic è risultato, purtroppo, positivo. E l’ha confermato dichiarandolo al portale serbo "Nova", come riporta il sito Total Waterpolo.
Savic, nonostante la temperatura corporea elevata, ha dichiarato di stare bene: domani verranno eseguiti ulteriori test, che determineranno se dovrà restare a casa in quarantena o essere ricoverato in ospedale.

La federpallanuoto serba non ha, comunque, annunciato ufficialmente la positività al tampone di Savic: si presume aspetterà che tutte le analisi vengano concluse.
Dopo aver scoperto che Nemanja Vico era risultato positivo al Covid, è stato interrotto l’allenamento collegiale della nazionale, che era iniziato il 25 maggio a Belgrado.

21 / 06/ 20