Ci ha lasciati stamattina Osvaldo Ciotti, fotografo professionista di Camogli, grande amante della pallanuoto.
Avrebbe compiuto 75 anni il mese prossimo. Osvaldo è stato, per più di mezzo secolo, fotografo del Secolo XIX. Dove c’erano una partita di pallanuoto, una sagra paesana, una manifestazione, anche a Recco, Osvaldo era lì, pronto, a fissare quelle immagini. Ma le "sue" Rari Nantes e Pro Recco le seguiva per tutta la Liguria.
Osvaldo era una persona speciale, buona, disponibile, sempre pronta ad aiutarti, mai sopra le righe.
Il mondo della fotografia ligure ha perso oggi un dei suoi migliori rappresentanti, se non il migliore.
La nostra redazione, gli amici più stretti della stampa si stringono in un grosso abbraccio alla figlia Alessandra.
Ciao Osvaldo, amico e compagno di tante avventure, ci mancherai.


I funerali si terranno alla Chiesa del Boschetto di Camogli, lunedì 19 marzo alle ore 15.

17 / 03/ 18