Autore


Fattore campo decisivo in gara-1 dei Play-Off e dei Play-Out della serie A2 femminile.
Quattro le vittorie interne nelle quattro gare (due dei play-off e due dei play-out) che si sono disputate domenica. Il risultato più altisonante è stato quello fatto registrare dalla Rari Nantes Bologna che superato alla Sterlino il Flegreo (privo nell'occasione della Anastasio e presentatosi all'appuntamento con soli 12 effettivi), con un rotondo 13 a 2.
Ma l'impresa tecnica più eclatante è senza ombra di dubbio quella compiuta da Guendalina Benvenuto, portiere della Locatelli che ad un secondo dalla conclusione della terza frazione ha messo a segno il gol del temporaneo 5 a 2 ai danni del Firenze nella gara-1 dei play-out disputata domenica alla Sciorba di Genova.
"Mancava una manciata di secondi al termine del terzo tempo -ha raccontato il tecnico della Locatelli, Stefano Carbone - la squadra è salita. Guendalina si è impossessata del pallone, portandosi sino ai cinque metri e, ad un secondo dalla fine , ha tirato. Il pallone, indirizzato nel sette alla destra dell'estremo difensore toscano, ha sorpreso il portiere ed ha finito la sua corsa in fondo al sacco. Un gol che ci ha dato una spinta enorme". Nel quarto tempo il Firenze ha provato a rientrare in gara col gol del 5 a 3, ma nel finale è arrivato anche il sesto gol della Locatelli realizzato da Rossi. 
Nelle altre gare disputate domenica da segnalare il successo dell'Acquachiara per 8 a 7 sul Como (Gara-1 dei Play-Off) e l'affermazione della Brizz Catania impostasi per 11 a 9 sull'AN Brescia (Gara-1 dei Play-Out).

Giovedì 13 sono in programma le gare di ritorno dei Play-Off.
Questo il programma
SC Flegreo - RN Bologna (piscina Monteruscello, Pozzuoli) Arbitri: Valdettaro e Baretta
Como Nuoto - Acquachiara (piscina Olimica, Como). Arbitri Iacovelli e Zedda. 

11 / 06/ 19