Con calma e poco giudizio. Nel girone Sud della A2 maschile andavano recuperate al più presto due partite cruciali della 14esima giornata, annullate due mesi fa a causa della improvvisa eruzione dell'Etna che aveva portato alla chiusura dell'aeroporto Fontanarossa di Catania, invaso dalla cenere vulcanica. Le due squadre etnee Nuoto Catania e Famila Muri Antichi non poterono partire alla volta di Salerno e Roma. Mercoledì 19 aprile uno dei dei recuperi va in scena: Rari Nantes Salerno-Famila Muri Antichi. Solo i campani hanno da perdere qualcosa nel match infrasettimanale, gli ospiti sono al sicuro. Il bello è che si gioca in una vasca neutra e a un orario "che si commenta da solo": a Cosenza alle ore 13,30. La squalifica della Rari Nantes ha imposto il cambio di sede, l'ora  una sintesi tra necessità della vasca ospitante e il desiderio delle due società di non stare fuori sede più del necessario. Al pubblico invece non ha provveduto nessuno... L'altra garam ancora più importante, tra la Roma capolista e la Nuoto Catania, seconda forza del girone, se ne parlerà una settimana dopo, mercoledì 26 aprile alle ore 18,45 al Foro Italico.

18 / 04/ 17

Potrebbero interessarti