Autore


In attesa della discesa in campo (alle 19 -sempre che siano esatti gli orari forniti dal GUG attraverso il sito della FIN) sono andate regolarmente a conclusione due delle gare più attese della giornata della A2 femminile.

In gara-1 deelle finali Play-Off si è registrata la vittoria per 11 a 6 del Trieste ai danni dell'Acquachiara, match che ha visto le partenopee partire a testa bassa e chiudere avanti (1-2) il primo parziale per poi perdere progressivamente terreno, nonostante la buona giornata di Barbara Foresta, autrice di 3 reti. Nelle fila delle alabardate da registrare l'ottima prova di capitan Rattelli (tripletta), di Jankovich e Klatowski (due gol a testa).

Nello "spareggio" dei Play-Out (gara disputata alle 14,30; la segnalazione GUG https://www.federnuoto.it/home/gug/designazioni-arbitrali/2019/4290-25%C2%AA-settimana/file.html era 16,30) tra Locatelli e Firenze, successo per 7 a 6 della Locatelli che conferma così la propria permanenza in A2 anche la prossima stagione. In vasca, alla Sciorba, genovesi sempre avanti. Migliori realizzatrici, tutte con due reti a testa: Bissocoli e Cabona per la Locatelli; Capaccioli e Curandai per le toscane. Il ricorso a gara 3 si era reso necessario dopo gli esiti alternanti dei due precedenti confronti con la Locatelli che s'era aggiudicata (6-3) gara-1 ed il Firenze che s'era imposto (11-8) in gara-2. 

23 / 06/ 19