Autore


Il mercato si anima ed il Padova non sta a guardare. Il sodalizio veneto, terzo quest’anno davanti al Rapallo e dietro a Catania e Roma), dopo aver conquistato il tricolore nelle quattro stagioni precedenti, ha annunciato l’ingaggio del centroboa ligure, nativa di Lavagna, Agnese Cocchiere, classe ’99, giocatrice che ha maturato giocando prima nel Bogliasco e, lo scorso anno nel Rapallo, una notevole esperienza.  Agnese Cocchiere  ha alle spalle ben quattro Campionati Europei giovanili e due Campionati Mondiali di categoria di cui uno Under 18, in Nuova Zelanda nel 2016, concluso con la vittoria della medaglia di bronzo. Non sono mancate nella sua giovane carriera le convocazioni con il Setterosa.
«Ho accettato con piacere questa opportunità e sono onorata di far parte di una squadra come il Plebiscito – ha commentato la Cocchiere – una squadra che da anni ai vertici della pallanuoto femminile. Grazie all’allenatore e a giocatrici di grande esperienza da cui quest’anno spero di imparare molto, e a cui, spero, darò il giusto contributo e supporto. Un’esperienza fuori casa, inoltre, è per me un’occasione di crescita sia sportiva che umana».
Soddisfatto l’allenatore del Padova Stefano Posterivo:  «Agnese è un centroboa con grande potenziale e con ampi margini di crescita vista la sua giovane età. L’abbiamo voluta perché crediamo molto in lei e perché siamo convinti che possa fare quel salto necessario per essere atleta di alto livello. Insieme a Martina Gottardo rappresentano una coppia di centri giovane, moderna e di grandi prospettive». 

 

06 / 06/ 19

Potrebbero interessarti